LA PRODUZIONE DELLA CASA EDITRICE MARCA STELLA






Come abbiamo più volte accennato, la casa editrice MARCA STELLA, Milano, in seguito per brevità anche STELLA, ha gareggiato, specie nel periodo anni '50 e '60, con gli altri editori milanesi del settore, NANNINA e CICOGNA (di Villasanta) nel campo delle cosidette "figurine da gioco", di piccolo taglio, reperibili non solo in edicola ma anche in cartoleria e tanto amate dai bambini dell'epoca.

La STELLA, cosi come le sue "rivali", ha realizzato una straordinaria e copiosa produzione anche e soprattutto nel campo dei giochi e del materiale cartaceo in genere, in relazione al quale ricordiamo ad esempio:



 

- Fogli di soldatini di carta a ritaglio molti dei quali alquanto ricercati come quelli disegnati a cura  di ROY DAMI (fumettista disegnatore di Pecos Bill)





- Fogli di costruzioni di carta












- Album da dipingere












- Tombole e altri Giochi per famiglia


- Giochi dell'oca





- Presepi


 





 


- Decalcomanie
Qui sopra alcune immagini relative ai
curiosi "album" della serie denominata DECALCOMANIA ITALIANA. Alcuni di essi, di dimensione cm. 21 x 30, erano costituiti da tavole di 30 figurine ciascuna stile francobollo a tematica varia  (didattica, sportiva, fumetti, umoristica, etc.). Altri, di dimensioni più ridotte cm.15,5 x 12, erano composti da 6 fogli, ciascuno dei quali doveva essere riempito con 8 figurine stampate in carta copiativa, con disegni di calciatori, ciclisti, pugili, personaggi caricaturali, etc..






- Cartine da gioco.

Nell'ambito di questa vastissima produzione la STELLA ha dedicato uno spazio non indifferente al settore delle figurine la cui produzione certamente prolifica non ha però sempre brillato per qualità.
Rispetto alle altre case editrici milanesi la STELLA può vantare origini piu' lontane nel tempo che possiamo collocare intorno alla seconda metà degli anni '20.
Il presente lavoro si propone come obiettivo di offrire una panoramica della produzione STELLA nel campo delle figurine sia di carattere didattico che sportivo, cercando di seguire quanto più possibile un ordine cronologico anche se non risulta sempre agevole individuare datazioni precise di emissione.

Una doverosa precisazione. Premesso che l'attribuzione di paternità delle figurine all'una o all'altra casa editrice risulta particolarmente complessa sia per:

- la copiosità delle serie di figurine "da gioco" prodotte dalle suddette case editrici e altre ancora;
- la similitudine a volte accentuata delle immagini riprodotte;
- la sempre più scarsa presenza di prove e testimonianze scientifiche relative a materiale ormai troppo risalente nel tempo;

il presente lavoro di ricostruzione si è basato sia su esperienze dirette e ricerche di archivio, sia su elementi ragionevolmente certi che hanno consentito una catalogazione della produzione STELLA quanto più plausibile allo stato dell'arte.

Per quanto riguarda in particolare le serie di figurine dai primi anni '30 ai primi anni '50, in gran parte a carattere didattico, l'attribuzione alla STELLA è stata confortata anche dal rinvenimento di tavole contenute in vari album di "DECALCOMANIA ITALIANA" originali della casa editrice STELLA nel ragionevole presupposto che la STELLA abbia riprodotto in decalcomania figurine di propria ed esclusiva produzione non essendo pensabile, anche se la legislazione del tempo non era forse molto rigorosa, che abbia diffuso e commercializzato materiale di editori concorrenti sul mercato.

La diffusione della presente ricostruzione sul sito del Museo virtuale della figurina offrirà auspicabilmente lo spunto per acquisire in ogni caso eventuali ulteriori contributi e informazioni da parte di altri collezionisti o appassionati dell'epoca.

Giuseppe Turano, maggio 2020

- - - - -

Per quanto concerne la produzione anteguerra, si vedano anche le immagini contenute nelle due schede del museo ad essa dedicate:

http://www.cartesio-episteme.net/calcio/anteguerra-A.htm

http://www.cartesio-episteme.net/calcio/anteguerra-B.htm

Altre immagini di figurine Stella sono presenti nelle schede dedicate alle figurine di ciclismo ed a quelle di genere western:

http://www.cartesio-episteme.net/calcio/ciclismo.htm

http://www.cartesio-episteme.net/calcio/album-western.htm


- - - - -

FINE ANNI '20 - PRIMI ANNI '30



 


Nota - Ci piace anche la seguente figurina, concernente la gloriosa Pro Patria, peccato che lo stemma non corrisponda! Si tratta infatti dello stemma del Bari, come si evince dalla seconda figurina qui sotto riportata, peccato che in essa non corrisponda adesso la maglia del calciatore, che è invece identica (come peraltro l'intera figurina) a quella della Pro Patria, ahimé, i soliti pasticci editoriali:


      


1) 
Calciatori in divisa e stemma squadra - serie di n. 30 figurine disegnate, in cartoncino pesante, cm. 3,5 x 5
Si conoscono varie versioni: a) con scritta in rosso della squadra in calce, b) con scritta in celeste della squadra in calce, c) a specchio (cioè il giocatore è riproposto in modo  speculare), d) senza scritta con dentellatura stile francobollo
NB=alcune figurine sono state commercializzate riportando sul retro la pubblicità delle matite e dei pennini della ditta Presbitero di Milano



 

2) Calciatori in divisa e stemma squadra - serie di n. 30 figurine disegnate, in cartoncino leggero, cm. 3,3 x 4,8
Si conoscono varie versioni: = a) con scritta in nero della squadra in calce, b) con scritta in rosso della squadra in calce, c) senza scritta, d) senza scritta con dentellatura stile francobollo




3) Giochi e Sport - serie di n.30 figurine disegnate, in cartoncino pesante,cm.  3,8 x 5
Si conosce una versione con scritta in rosso in calce e una versione con scritta nera in calce




4) Giochi e Sport - serie di n.30 figurine disegnate, in cartoncino leggero ,cm.  3,3 x 4,7 con scritta nera in calce
Stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo




5) Sport - serie di n. 24  figurine disegnate, in cartoncino pesante, cm. 3,8 x 5,3 con scritta nera in calce





6) Assi dello sport umoristiche - serie di n. 30 figurine disegnate, in cartoncino pesante, cm.  3,3 x 4,7 con scritta nera in calce
E' presente stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo


 

 7) Quando il gallo canterà - serie di n. 8 figurine splendidamente disegnate dal famoso illustratore e pittore Giovanni Bissietta, in cartoncino pesante, cm. 3,7 x 5,3
La particolarità di queste figurine e delle altre serie di seguito elencate sta nel fatto di essere un intermezzo tra illustrazione e didascalia e di costituire di fatto delle vere e proprie figurine a fumetti.


 

 8) La gola castigata - serie di n. 8 figurine illustrate e disegnate sempre da Bissietta,in cartoncino pesante, cm. 3,7 x 5,3



   


 9) Questa non la sapevi... - 1a serie di n. 5 figurine illustrate e disegnate sempre da Bissietta,in cartoncino pesante, cm. 3,7 x 5,3, dedicate alla tartaruga


 


 10) Questa non la sapevi... - 2a serie di n. 5 figurine illustrate e disegnate sempre da Bissietta,in cartoncino pesante, cm. 3,7 x 5,3, dedicate al cammello








11) Storia di Pinocchio - serie di n. 27 figurine illustrate e disegnate da Bissietta (il quale si chiama correttamente Giuseppe FONTANELLI, in arte appunto Bissietta, non Giovanni come a volte viene denominato)
, anno 1929/30, in cartoncino pesante,
cm. 3,7x5,3 , realizzate durante la permanenza giovanile dell'
illustratore a Milano, prodotte in due versioni, una con didascalia nera e una con didascalia rossa

[Riprendiamo una nota dal sito https://vintagecomics.forumcommunity.net/?t=48492543 - Di tale raccolta composta da 27 figurine, di cui è certo solo l'autore Bissietta, esiste una primissima tiratura con le rime in rosso ed errore di stampa, presumibilmente per tale aspetto ritirata dal mercato, ad essa ha fatto seguito quella con scritte in nero.]








12) - Topolino e il mostro di Loch Ness - serie di n. 27 figurine illustrate e disegnate da Bissietta, anno 1929/30, in cartoncino pesante, cm. 3,7x 5,3 , anch'esse realizzate durante la permanenza giovanile dell'illustratore a Milano e prodotte in due versioni, una con didascalia nera e una con didascalia rossa

[Dal sito menzionato nella voce precedente riprendiamo un'immagine della serie intera, purtroppo non così accurata da mostrare per bene le didascalie.]


- - - - -


FINE ANNI '30 -PRIMI ANNI '40






 1) Fortunello - serie di n. 24 figurine in cartoncino pesante, cm. 3,8 x 5,3 con didascalia in rosso
Presente stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo.





 2) Tartarino di Tarascona - serie di n. 15 figurine in cartoncino pesante, cm. 3,3 x 4,7 con didascalia in nero
Presente stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo





 3) Pinocchio - serie di n. 15 figurine in cartoncino pesante, cm. 3,3 x 4,7 con didascalia in nero
Presente stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo





 4) Don Chisciotte - serie di n. 15 figurine in cartoncino pesante, cm. 3,3 x 4,7 con didascalia in nero
Presente stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo


 


5) Il Barone di Munchhausen -- serie di n. 15 figurine in cartoncino pesante, cm. 3,3 x 4,7 con didascalia in nero
Presente stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo


   



6) Animali, Fiori e Frutta - serie di n. 120 figurine in versione con dentellatura stile francobollo





7) Stelle del cinema - serie di n. 36 figurine (al momento conosciute), in cartoncino, bordi laterali bianco e neri, stile pellicola film con scritta in calce del cognome dell'attore/attrice all'interno di una targhetta.
Presente stessa serie di n. 30 figurine in versione con dentellatura stile francobollo.

- - - - -

FINE ANNI '40 - PRIMI ANNI '50






1) I campioni dello Sport - 1947/48 - serie di n. 30 figurine in cartoncino, cm. 3,3 x 4,8 con scritta nera in calce del cognome del campione e del relativo sport di appartenenza (4 rappresentanti del pugilato, 12 del ciclismo, 14 del calcio)
Presente stessa serie in versione con dentellatura stile francobollo


Luglio 2020: Ancora una volta il prezioso collaboratore del museo Giacomo Erci invia cortesemente un file con le immagini di quasi tutte le figurine di questa bella serie sportiva Stella 1947/48, ne manca solamente una.



     






3) Ciclismo 1949/50 - serie di n. 30 figurine in cartoncino, cm. 3,3 x 4,8 bordi laterali bianco e neri stile pellicola film con scritta in calce del cognome del ciclista all'interno di una targhetta, le stesse figurine anche con bordo giallo
NB=molte figurine riportano sul retro la pubblicità dei biscotti Bovolone






4) Calcio 1952/53 - serie di n. 40 figurine di calciatori in cartoncino, cm. 3,7 x 5,8 , bordo giallo
NB=molte figurine riportano sul retro la pubblicità dei biscotti Bovolone

- - - - -

DA METÀ ANNI '50 A FINE ANNI '60 - FORMATO PICCOLO



      

1)  Calcio e Sport olimpici - 1956 - serie di n. 84 figurine in cartoncino leggero, bordo bianco, cm.  4 x 5

Giugno 2020: Ancora una volta il prezioso collaboratore del museo Giacomo Erci invia cortesemente un file con le immagini di quasi tutte le figurine di questa bella serie sportiva Stella 1956, ne mancano solamente due (N. 42 Anquetil, N. 76 Crischin).

Addendum - Ed ecco ancora dall'Avv. Giuseppe Turano le immagini delle due figurine mancanti:


   


SERIE CALCIO - CARTONCINO, cm.  4 x 5




    

 1) anno 1958 = serie Campionato italiano e Brasile  - bordo blu n. 40 figurine
NB=molte figurine di questa serie sono state commercializzate con la pubblicità Lesso Galbani sul retro


      


 2) anno 1958 = serie Campionato italiano e Brasile  - bordo bianco n. 40 figurine
NB=molte figurine di questa serie sono state commercializzate con la pubblicità Lesso Galbani sul retro





 3) anno 1959 = serie Campionato italiano in azione - bordo bianco/rosso n. 40 figurine





 4) anno 1959 = serie Campionato italiano in azione - bordo bianco/blu n. 40 figurine





 5) anno 1960 = serie Campionato italiano e Brasile - bordo bianco n. 20 figurine (scritta grande a completamento della serie 1958) + una figurina speciale, Fontana con diverso carattere di scrittura





 6) anno 1961  = serie Campionato italiano e Brasile  - bordo giallo  n. 60 figurine retro grigio (di cui 44 font Arial e 16 font New Roman)





 7) anno 1961/62 = serie Campionato italiano  - bordo bianco n. 60 figurine retro bianco





 8) anno 1962 = serie Campionato del mondo Cile 1962 - bordo bianco n. 54 figurine






       


 9) anno 1962 = Album celebrativo delle vittorie del Milan e del Brasile
"Uno dei pochissimi contenitori che siano stati realizzati dalla casa milanese, attiva per diversi anni nel campo delle figurine soprattutto sportive, l'album raccoglie negli interni di copertina le figurine del Milan Campione d'Italia 1961/62 e del Brasile Campione del Mondo 1962 (11 figurine dei titolari più una riserva per ciascuna squadra)" (dal Catalogo Mencaroni-Valtolina, Appendice ai volumi primo e secondo, p. 56). Album di formato 18,5 x 20,9 , costituito di sole 4 pagine autocopertinate, composto da 24 figurine opache, fotografiche, a colori, cartonate, formato 4,2 x 5,2 .





10) anno 1965 e 1966 = serie Calcio italiano e internazionale (21 nuove emissioni + 19 squadre schierate + varie ristampe anni precedenti)





11) anno 1967 = serie Calcio italiano e internazionale  (varie ristampe con retro bianco + varie ristampe su carta lucida e leggera)






12) anno 1968/69 = serie Campionato italiano  (ristampe di squadre schierate e calciatori anni precedenti con didascalia sul retro)


SERIE CICLISTI





1) anno 1958 serie bordo giallo, cm. 4  x 5, n. 30 figurine




 
2) anno 1959 serie bordo giallo, cm. 3,3 x  5, n. 40 figurine




 
3) anno 1959/60 serie bordo bianco in cornice celeste, cm. 3,8 x 5,2, n. 40 figurine




 
4) anno 1961 serie bordo azzurro, cm. 4 x 5, n. 40 figurine




 
5) anno 1962 serie bordo rosso, cm. 4 x 5, n. 40 figurine




·   
6) anno 1963 serie bordo bianco, cm. 4 x 5, n. 40 figurine




 
7) anno 1964 serie bordo bianco con scritte grandi, cm. 4 x 5, numero non precisato (conosciute n. 30)


SERIE PUGILATO - CARTONCINO, cm.  4 x 5




1) anno 1961 - serie composta da n. 20 figurine, bordo giallo


SERIE DIDATTICHE







1)
I Ribelli dell'Ohio - serie di n. 40 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5 , bordo rosso con didascalia in nero sul retro, alcune con scritta "Figurine a premio". L'attribuzione di questa serie (e delle seguenti) alla STELLA è certificata dal fatto che dette figurine sono state rinvenute, ancora nelle classiche veline trasparenti, all'interno della scatola originale STELLA denominata "INDIANI".
Altre versioni: stessa serie di n. 40 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5 , bordo rosso senza didascalia sul retro, retro grigio; stessa serie di n. 40 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5 , bordo rosso senza didascalia sul retro, retro bianco.




 
2) I Ribelli dell'Ohio - stessa serie di n. 40 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5 , bordo bianco con didascalia  in nero sul retro






3) Forte Kead - serie di n. 20 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5 , bordo bianco con didascalia in nero sul retro e scritta "figurine a premio"


       


4) Jonny Sceriffo - serie di n. 20 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5 , bordo bianco con didascalia in nero sul retro e scritta "figurine a premio"





5) La Zingara - serie di n. 20 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5 , bordo bianco con didascalia in nero sul retro e scritta "figurine a premio"





6) Avventura al Confine - serie di n. 20 figurine in cartoncino, cm. 4 x 5, bordo bianco con didascalia in nero sul retro e scritta "figurine a premio"

L'attribuzione delle serie di cui ai precedenti punti 3), 4), 5), 6), alla STELLA è desunta dalle caratteristiche del supporto utilizzato e dalla didascalia in nero sul retro dove è sempre presente, con medesima grafica e carattere, la scritta "Figurine a premio".

- - - - -

ANNI '60 FIGURINE CARTONATE GRANDI (*)

(*) Per approfondimenti ed ulteriori dettagli in merito alle Figurine cartonate STELLA si rimanda alla sezione ad esse appositamente dedicata con numerose immagini e dovizia di particolari nel sito www.figurinecartonate.it di Carlo Maria Allochis.




(In scatole come queste erano contenuti e commercializzati dagli empori e cartolerie dell'epoca
i pacchetti di figurine sportive, sia le cartonate calcio mondiale giganti lunghe,
sia le panoramiche di ciclismo e pugilato.)


SERIE CALCIO






1) 1961/62 = serie Campionato italiano - cartonate bordo bianco, cm. 6,5 x 9,7, n. 60 figurine con retro  giallino






2) 1962 = serie Mondiali del Cile - cartonate bordo bianco , cm. 6,5 x 9,7 , n. 60 figurine (conosciute) Sono rappresentate le seguenti squadre: Italia, Brasile,Germania,Cecoslovacchia, Cile, Spagna (e forse Inghilterra e Svizzera se consideriamo rientranti in questa serie le figurine di  Greaves e Alleman). Nella serie sono presenti errori grossolani, per esempio: (i) molte figurine di giocatori tedeschi riportano sul retro l'erronea appartenenza alla Cecoslovacchia; (ii) Pelè viene riprodotto con un'immagine non sua.






3) 1962 = serie Mondiali del Cile - cartonate giganti lunghe, cm. 6,5 x 12, n. 24 figurine






4) 1962/63 = serie Campionato italiano - cartonate bordo bianco, cm. 6,5 x 9,7, n. 50 figurine con retro grigio





5) 1963/63 e 1964/65 = serie Campionati italiani - cartonate giganti lunghe, cm. 6,5 x 12, n. 120 figurine






6) 1965/66 =  serie Campionato italiano - cartonate leggere, cm. 6,5 x 9,7 n. figurine non definito (circa 85 conosciute)






7) 1966/67 =  serie Campionato italiano - cartonate leggere, cm. 6,5 x 9,7 n. figurine non definito (circa 100 conosciute)
NB=Nel  1967 alcune di queste figurine cartonate, in carta piu' robusta e senza scritta sul retro,ove spesso era presente un timbro/buono omaggio per la vincita di un palloncino, vennero distribuite in bustina rossa di lire 10 dalla DOLFAR di Rastignano (Bologna)


8) 1968 = viene segnalata l'esistenza di una serie (in quantità non definita) di figurine cartonate non leggere, senza scritta sul fronte, con didascalia (nome giocatore e squadra ) su retro di colore scuro (grigio/marrone)


SERIE CICLISMO






1) 1961 = serie Figurine Panoramiche Ciclismo, cartonate bordo bianco, cm. 6,5 x 9,7, n. 40 figurine






2) 1961= serie Figurine Panoramiche Ciclismo uguale alla precedente, cartonate bordo giallo, cm. 6,5 x 9,7, n. 40 figurine






3) 1964= serie Figurine Panoramiche Ciclismo, cartonate bordo bianco , cm. 6,2 x 9, n. 50 figurine


SERIE PUGILATO






1) 1961 = serie Figurine Panoramiche Pugilato, cartonate bordo giallo,cm. 6,5 x 9,7 , n. 20 figurine
Sia le figurine cartonate del Ciclismo che quelle del Pugilato venivano commercializzate dalla STELLA con bustine di 3 tipi denominate "Figurine Panoramiche Sportive" (sia di colore bianco che rosso e verde, sia "Figurine Panoramiche Ciclismo Pugilato" di colore avana):





- - - - -



      







Intorno al 1968 si deve infine collocare la seconda collezione conosciuta di figurine Stella con un apposito album per la raccolta, RACCOLTA FIGURINE WALT DISNEY (l'altro album noto - invero un minialbum - è quello calcistico del 1962, vedi sopra). Citiamo la presentazione che ne fa il Catalogo Mencaroni-Valtolina (II volume, p. 309):
"Propone una galleria di personaggi disneyanui piuttosto singolare: ogni figurina presenta infatti una fustellatura che consente di scomporla in sei tasselli, trasformandola a tutti gli effetti in un piccolo 'puzzle'. Le figurine sono di buona fattura, mentre le didascalie si limitano ad indicare il nome del personaggio, riportato tra l'altro nella sua versione originale americana. Questo induce a pensare ad un'origine statunitensae della raccolta".
Album di formato 23,5  x  19, composto da 8 pagine non numerate + copertine, con 60 figurine lucide, disegnate, a colori, cartonate fustellate a "puzzle", di formato 5,6  x  8,4.

- - - - -





La STELLA, a differenza delle rivali Nannina e Cicogna, può considerarsi in un certo senso ancora operativa anche se purtroppo ben poco conserva delle tradizionali produzioni caratteristiche della casa editrice originaria. L'attuale "EDIZIONE MARCA STELLA", che dal 1958 agisce in continuazione della storica casa editrice, ha infatti definitivamente abbandonato il settore delle figurine (nonché dei fogli di soldatini) - di cui purtroppo non c'è  nemmeno più alcuna traccia storica in archivio - ed è ormai una azienda specializzata nella produzione di giochi in scatola, mantenendo come articolo cardine sempre la tombola ma ampliando il proprio assortimento con altri giochi da tavolo, in legno, plastica e cartoncino. Attualmente la Edizione MARCA STELLA ha sede sempre a Milano, in Piazza Giosia Monti N.1, ed ha leggermente modificato il logo come da immagine precedente.

- - - - -

Alla ricostruzione delle serie Calcio e Ciclismo formato piccolo ha contribuito in modo significativo l'amico collezionista Giammarco Finauri di Foligno cui va un sincero ringraziamento per le sue analitiche e puntuali riflessioni.
Un ringraziamento anche all'amico Icilio Montagnini per il prezioso scambio di opinioni e la sempre cortese disponibilità.


- - - - -


Ritorna al museo virtuale della figurina



Ritorna alla home page